foto Museo di paleontologia e geologia Gaetano Giorgio Gemmellaro Home - Nei dintorni

Museo di paleontologia e geologia Gaetano Giorgio Gemmellaro


Il museo venne fondato nel 1866 dal geologo e politico Gaetano Giorgio Gemmellaro, che lo gestý fino a 1904, anno in cui morý.

Nel 1970 l'Istituto di Geologia, dopo vari cambi di sede, Ŕ stato trasferito nell'attuale sede di corso Tukory.

L'esposizione si suddivide in diverse sale:

- la sala Enzo Burgio che ospita collezioni che illustrano la storia geologica della Sicilia;
- la sala dell'uomo che ospita le testimonianze della prima presenza umana in Sicilia ed in particolare i resti fossili di "Thea", una donna vissuta nel Paleolitico superiore, il cui scheletro fu rinvenuto nella Grotta di San Teodoro in rpovincia di Messina;
- la sala dei cristalli dove  sono raccolti notevoli esemplari di cristalli di calcite, aragonite, celestina, gesso, salgemma e zolfo
- la sala degli elefanti che ospita numerosi reperti relativi agli elefanti nani che popolarono la Sicilia durante il Pleistocene medio-superiore, tra cui un esemplare completo di Elephas mnaidriensis.

fonte wikipedia


Museo di paleontologia e geologia Gaetano Giorgio Gemmellaro




Share page: